La robotica collaborativa nell'industria 5.0

 | 
27 Luglio 2022
 | 
tempo di lettura:
2 minuti

Un'opportunità per rafforzare l'efficienza nell'automazione industriale dell'industria antropocentrica.

Avviare un processo di automatizzazione in azienda è una decisione tanto complessa quanto spesso essenziale per mantenersi ai livelli di competitività richiesti dal settore, nonché per garantire un adeguato livello di sicurezza al personale addetto.
La scelta del tipo di robotica e automazione industriale è quindi subordinata alle necessità dell'azienda e al suo modello produttivo.

Ma non è semplice trovare la soluzione più adeguata. Servono infatti competenze trasversali di processo, delle tecnologie di lavorazione e di robotica e automazione per garantire che il risultato sia in linea con le aspettative del committente.
Un processo di automatizzazione comporta infatti importanti investimenti iniziali per l'automazione e la robotica stesse, per i sistemi di sicurezza, la programmazione degli impianti e la formazione del personale dedicato all'automazione.

Ma quando conviene automatizzare la produzione con i cobot?

Le potenzialità dei cobot si esprimono soprattutto nella loro sicurezza, flessibilità e nella capacità di memorizzare migliaia di programmi diversi, che possono essere riutilizzati e modificati in qualsiasi momento, ma anche per il loro minor costo iniziale rispetto a soluzioni più tradizionali.
Questo li rende la soluzione ideale per avviare una produzione flessibile, anche laddove non di disponga di molto spazio a terra.
Nonostante l'investimento in cobot rappresenti una scelta di più ampia visione in termini di flessibilità, in quanto attrezzature versatili che, nel tempo, possono essere ricollocate e impiegate per utilizzi diversi senza il bisogno, e i relativi costi, di essere riattrezzati, non sempre l'implementazione di robotica collaborativa è in grado di apportare sufficienti vantaggi alla produzione. In generale, se i nostri reparti produttivi sono alimentati da grandi lotti a limitato mix e produttività, è conveniente implementare un sistema di automazione più tradizionale.
Nel caso in cui invece la nostra produzione abbia bisogno di elevata flessibilità, un grande mix di prodotti con limitati volumi e grande velocità di adattamento, allora la robotica collaborativa diventa l'opzione più interessante.

I minori costi dell'automazione collaborativa

Oltre ai vantaggi che offrono in termini di flessibilità, i robot collaborativi, per il loro livello di sicurezza e, appunto la loro predisposizione a collaborare con l'uomo, permettono di evitare ulteriori costi caratteristici delle soluzioni tradizionali, in primis, le strutture di protezione, i costi di avviamento dell'automazione e di formazione.

Quali sono le applicazioni più comuni per i cobot?

Pick&Place, dove sostengono l’efficienza e la produttività, sollevando l’operatore da operazioni manuali e ripetitive in modo sicuro e preciso;
Ispezioni visive e asservimento macchine utensili, celle di saldatura, sistemi di finitura superficiale; Assemblaggio, con elevata precisione nelle diverse operazioni di manipolazione, inserimento, avvitatura, aggancio, unione, ...:
Imballo, pallettizzazione e controllo qualità a fine linea.

Convivere ai tempi di cobot

I cobot sono costruiti per lavorare insieme agli operatori per aiutarli ad aumentare anche le loro prestazioni. Togliendo loro compiti ripetitivi, monotoni, pericolosi e spesso sgradevoli, le persone potranno focalizzarsi ad attività a maggior valore aggiunto, acquisire e applicare nuove e maggiori competenze.

VUOI SAPERNE DI PIÙ?

Siamo sempre disponibili per mostrarti quello che possiamo realizzare per te

Continua a leggere

I sistemi di visione e controllo nell'automazione industriale

Le applicazioni dei sistemi di visione nelle realtà industriali avvengono sostanzialmente in due aree principali: i controlli qualità e la guida dei robot.

Leggi di più

Automazione industriale e robotica del futuro, il metaverso è già un'opportunità?

Sebbene l'implementazione di tecnologie Metaverso nel settore industriale si trovi ancora ad una fase di sviluppo embrionale, è conveniente prepararsi allo sviluppo di strategie digitali che sfruttino questa infrastruttura.

Leggi di più

Automazione industriale e robotica nell'industria 5.0

Il termine Industria 4.0 indica un alto grado di automazione che mette in connessione mondi virtuali e fisici dell'industria al fine di aumentare la produttività e l'efficienza.

Leggi di più

Automazione industriale e robotica, quali vantaggi per l'industria?

Un argomento sempre più attuale nelle realtà produttive è la mancanza di manodopera e il divario di competenze.

Leggi di più
Da oltre 45 anni LEAS fornisce soluzioni innovative nel campo della saldatura e dell’automazione industriale
Siamo qui a tua disposizione per qualsiasi tua esigenza
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram