Automazione industriale e robotica del futuro, il metaverso è già un'opportunità?

 | 
20 Giugno 2022
 | 
tempo di lettura:
2 minuti

Trattando un argomento ancora piuttosto embrionale nel settore, partiamo innanzitutto dalla definizione di Metaverso. Il Metaverso rappresenta il passaggio dallo spazio euclideo ad uno spazio aperto virtuale, che converge realtà fisica e digitale attraverso rappresentazioni: i cosiddetti Gemelli Digitali.

Se nella sua definizione di spazio aperto e libero, il Metaverso può generare qualche preoccupazione, o quanto meno perplessità, allo stesso tempo esso può portare interessanti benefici, che si estendono dalla possibilità di simulare realizzazioni e modifiche senza agire sull’oggetto fisico, ad analizzare processi, fenomeni e interazioni, aumentando l’efficacia delle nostre attività e riducendo i rischi di errore e insuccesso.

articolo 6 metaverso 2

Apparentemente questo concetto potrebbe risultare lontano dalla tradizionale concezione delle macchine, ma se riflettiamo ci rendiamo conto come esso si basi su principi che replicano quelli della “macchina umana”, dove il nostro “io” si rinnova continuamente sulla base di dati con cui entra in relazione.

Il metaverso porta una rivoluzione nell’industria, nel senso che sconvolge i paradigmi della trasformazione digitale e dell’industria 4.0: non sono più le macchine, realtà fisiche, ad essere portate online tramite IoT e piattaforme digitali, che rendano possibile il loro monitoraggio, il controllo dei processi produttivi da remoto e la manutenzione predittiva. E’ invece l’esperienza digitale costruita nel metaverso industriale che si traduce in realtà fisica e operativa.

Per le aziende produttrici con una forte cultura del miglioramento continuo, la simulazione che utilizza i dati dei gemelli digitali in tempo reale per porre continuamente domande "what if" sulla produzione, ha la capacità di fondere la trasformazione digitale, le analisi in tempo reale, l’intelligenza artificiale e la manutenzione predittiva.

Nel metaverso industriale, le aziende sono in grado di sviluppare programmi di formazione in maniera più semplice, più certa, più rapida e con minori costi, in quanto esse non hanno bisogno di riunire fisicamente il personale, ma si avvalgono della replica digitale dell'impianto per formare il proprio personale, senza distogliere i propri team tecnici dalle attività in cui sono impegnati.

Risulta quindi piuttosto naturale come il Metaverso sarà una delle tecnologie che contribuirà all’innovazione strategica, in quanto permetterà alle aziende e alle persone di simulare e migliorare le loro attività fisiche, di accedere ad un maggior livello di formazione e di ottenere un'esperienza di apprendimento più appassionante. Sebbene l'implementazione di tecnologie Metaverso nel settore industriale si trovi ancora ad una fase di sviluppo embrionale, è conveniente prepararsi allo sviluppo di strategie digitali che sfruttino questa infrastruttura.

VUOI SAPERNE DI PIÙ?

Siamo sempre disponibili per mostrarti quello che possiamo realizzare per te

Continua a leggere

I sistemi di visione e controllo nell'automazione industriale

Le applicazioni dei sistemi di visione nelle realtà industriali avvengono sostanzialmente in due aree principali: i controlli qualità e la guida dei robot.

Leggi di più

Automazione industriale e robotica nell'industria 5.0

Il termine Industria 4.0 indica un alto grado di automazione che mette in connessione mondi virtuali e fisici dell'industria al fine di aumentare la produttività e l'efficienza.

Leggi di più

Automazione industriale e robotica, quali vantaggi per l'industria?

Un argomento sempre più attuale nelle realtà produttive è la mancanza di manodopera e il divario di competenze.

Leggi di più
Da oltre 45 anni LEAS fornisce soluzioni innovative nel campo della saldatura e dell’automazione industriale
Siamo qui a tua disposizione per qualsiasi tua esigenza
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram