Perchè LEAS esiste?

 | 
5 Gennaio 2024
 | 
tempo di lettura:
2 minuti
Il discorso del nostro CEO, Marzio Rossi durante l’evento del 50° anniversario dell’azienda di automazione industriale.

“Ciao a tutti! Grazie di essere qui, di aver accettato l’invito a venire alla celebrazione deli 50 anni della Leas. Qualche tempo fa il sig. Toyota, presidente della Toyota, chiese ai suoi collaboratori: Perché la Toyota esiste? Se se l’è chiesto lui me lo posso chiedere anch’io.

Perché Leas esiste?

La risposta è tanto semplice quanto vera: la Leas esiste perché esistono i clienti della Leas.
Perché per 18250 giorni ci sono stati clienti che sono venuti in Leas, che ci hanno fatto degli ordini, che hanno acquistato delle macchine, dei servizi e che sono rimasti soddisfatti di quello che abbiamo fatto.

Sono rimasti soddisfatti della progettazione meccanica che abbiamo fatto, delle progettazioni elettriche, software, della costruzione dei pezzi meccanici, delle carpenterie, dell’assemblaggio meccanico, dell’assemblaggio elettrico dei quadri, del collaudo, dell’installazione. Ma sono rimasti soddisfatti anche del modo in cui abbiamo comunicato con loro, gli abbiamo mandato le fatture, le varie comunicazioni, sono rimasti soddisfatti del modo in cui i consulenti esterni ci hanno consigliato le formule le giuste nei contratti, sono rimasti soddisfatti di quello che abbiamo fatto per cinquant'anni e quindi volevo dire che la cena di stasera non è tanto per i cinquant'anni della Leas, ma è un ringraziamento a voi per tutto quello che avete fatto, per il valore che avete dato a questo nome. Grazie grazie.
Di certo tutto questo è stato possibile grazie a una persona che cinquant'anni fa con coraggio, con intraprendenza e partendo da tre principi fondamentali su cui si è basato per far partire la Leas.

Ritengo questa sera di doverli dire.
Il primo è stato non parlo nessuna lingua quindi vado a vendere impianti in giro per il mondo.
Il secondo è stato la Leas è partita nel garage di casa, ho solo 3 kW, quindi costruisco saldatrici da 500 kW.
La terza è stata siamo nel 1973-74 nel periodo forse più grave di una crisi petrolifera dove il periodo era veramente molto difficile, non c'erano soldi e io mi metto in proprio e rischio.
Io penso che chi ha avuto il coraggio di fare questo meriti un grandissimo applauso.

Papà vuoi dire qualcosa?
Guardate posso interpretare io cosa vuole dire, quindi ve lo dico io. Sta pensando a tre cose. Una si può dire, due le dico lo stesso ma le sta solo pensando. Allora quella che si può dire è “grazie, mi fa veramente piacere e sono molto emozionato di questa cosa qua”. La seconda che non si può tanto dire è “E’ una bella festa ma facciamo presto che alle nove e mezza vado a dormire, che mi viene sonno più tardi”. E l'altra cosa è “Ci vediamo domani mattina tutti in Leas alle sette e mezza”. E vorrei aggiungere una cosa, visto che ci sono i sindaci e anche i consulenti, vengono anche loro domani mattina, facciamo un collegio sindacale, facciamo un consiglio di amministrazione che guadagniamo tempo, perché queste cose si fanno a tempo perso 😊.”

VUOI SAPERNE DI PIÙ?

Siamo sempre disponibili per mostrarti quello che possiamo realizzare per te

Continua a leggere

Il libro che racconta i nostri primi 50 anni

Libro della storia 50 anni leas.

Leggi di più

Intervista a Franco e Maurizio del reparto trasformatori e controlli di saldatura

LEAS trasformatori e controlli per la saldatura a resistenza: il valore aggiunto della produzione integrata in sistemi di automazione e di saldatura robotizzata

Leggi di più

Il caso studio LEAS Automazioni Industriali per Considi

LEAS aumenta la capacità di sviluppare impianti di dimensioni importanti in un’ottica di verticalizzazione insita nel modello di business dell’azienda

Leggi di più

Il profilo di Sostenibilità LEAS

LEAS condivide con i propri stakeholder le performance e gli impatti ambientali (E) e sociali (S), nonché economici e di governance (G) delle attività aziendali

Leggi di più

AUTOMATION TECHNOLOGY intervista Marzio Rossi

LEAS su Automation Technology : innovazione e sviluppo tecnologico sociocentrico: sicurezza, rispetto dell’ambiente e crescita del capitale umano

Leggi di più

Automazione industriale versatile per la lavorazione della lamiera e la saldatura metalli

LEAS: automazione e celle robotizzate flessibili per la lavorazione della lamiera, la virtualizzazione azzera l’errore tra l’ambiente ideale e quello virtuale.

Leggi di più

Linee di assemblaggio ad alta produttività ma anche soluzioni robotizzate estremamente flessibili

LEAS: robotica, automazione industriale e service customizzati sui bisogni dell’industria delle lavorazioni metalliche.

Leggi di più

Il modello Industria 5.0 secondo Leas

LEAS contribuisce al libro Industria 5.0 – Guida introduttiva alla quinta rivoluzione industriale: persone, tecnologia sostenibile e resilienza.

Leggi di più
Da oltre 50 anni LEAS fornisce soluzioni innovative nel campo della saldatura e dell’automazione industriale
Siamo qui a tua disposizione per qualsiasi tua esigenza
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram